Studio di consulenza ambientale - Centro Studi Ambientali srl - CSA srl - www.csasrl.eu

Regione Lombardia, sanzioni per mancata comunicazione presenza amianto

La Regione Lombardia con la Legge regionale 14 del 31 luglio 2012 (Norme per il risanamento dell'ambiente, bonifica, e smaltimento dell'amianto) va a modificare la precedente Legge regionele 29 settembre 2003.

In particolare, nel nuovo testo, vengono aggiunte sanzioni da 100,00 €  a 1.500,00 € per i proprietari di amianto che non provvedono alla comunicazione del registro all'ASL competente e ntro il termine di 180 gg dall'entrata in vigore dell'ultimo testo.

ATTENZIONE: Per amianto si intende tutte le forme commerciali disponibili sul mercato e quindi non solo coperture di tetti (lastre di fibrocemento) ma anche parti di impianti, edifici, siti, materiali in genere e mezzi di trasporto.

La legge regionale prevede in sintesi:

  • la promozione di politiche educative, formative, azioni informative finalizzate alla sensibilizzazione sui temi correlati alla gestione dell'amianto;
  • la promozione di finanziamenti agevolati per la bonifica di edifici con presenza di manufatti contenenti amianto;
  • la promozione, in collaborazione con le province, della sostituzione delle coperture in eternit o contenenti amianto con coperture dotate di pannelli solari fotovoltaici;
  • la facoltà dei comuni, nel rispetto dei requisiti previsti dalla normativa vigente per le imprese che si occupano di smaltimento e rimozione dell'amianto, di stipulare convenzioni con le imprese di ritiro e smaltimento dei rifiuti al fine della raccolta in sicurezza di piccoli quantitativi di rifiuti contenenti amianto;
  • politiche di sostegno per l'assistenza dei soggetti ex esposti, colpiti da malattie asbesto correlate;
  • il censimento degli impianti, degli edifici, dei siti e dei mezzi di trasporto con presenza di amianto o di materiali contenenti amianto, effettuato dall'ASL in collaborazione con le province e i comuni;
  • l'individuazione nel PRAL (Piano Regionale Amianto Lombardia) delle linee guida per la localizzazione di siti idonei per lo smaltimento dell'amianto;
  • la promozione, in collaborazione con le province, di iniziative finalizzate alla innovazione tecnologica per lo smaltimento dell'amianto;

Il nostro studio è a disposizione per ulteriori chiarimenti/dettagli e assistenza per la compilazione ed invio della comunicazione di presenza amianto al PRAL (Piano Regionale Amianto Lombardia)

 

 

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.